Manuale di metallurgia per viticoltori e birrai

Manuale di metallurgia per viticoltori e birrai

Lattine in acciaio per alcolici

Serbatoi di fermentazione in acciaio, bollicine e tini sono una meravigliosa invenzione, che, tuttavia, ha trovato molti critici. Per quanto riguarda alcune delle accuse derivano dalle proprietà dell'acciaio, la stragrande maggioranza è dovuta al fatto, che gli acquirenti non capiscono del tutto, cosa comprano davvero?.

Acciaio di acciaio irregolare

Gli acciai sono un gruppo molto ampio di leghe. Nelle applicazioni culinarie, e quindi anche nella produzione di alcolici fatti in casa, gli acciai inossidabili sono i più utilizzati, che è un concetto già confuso in questa fase, perché non c'è acciaio, che non arrugginisce. Acciai nobili, perché è così che dovrebbero essere definiti secondo la terminologia professionale, sono un gruppo di leghe, che, infatti, può arrugginire, ma il processo richiede molto tempo e richiede condizioni specifiche, e il rivestimento arrugginito risultante è molto facile da rimuovere, per ottenere nuovamente una superficie perfettamente pulita.

Marcature in acciaio

I produttori di siviere e accessori in acciaio utilizzano marcature molto diverse per i loro prodotti. Il problema è, che molte volte sono simboli presi da norme non più in vigore o del tutto incomprensibili ai laici. Perché ogni produttore cerca di fare tutto, in modo che i suoi prodotti ottengano la maggiore quota di mercato, tutta questa confusione con i segni è spesso usata per introdurre termini aggiuntivi, che sono completamente irrilevanti, ma il marketing è abbastanza buono. A seconda di questo, quali accessori guardi potrebbero essere acciaio chirurgico (non c'è proprio niente del genere), poco contenuto di carbone (il contenuto di carbonio nella maggior parte dei tipi è inferiore a 0,08%, e nell'acido più comune meno di 0,03%, acciaio nobilitato (è anche sconosciuto, cosa potrebbe significare?) lubrificante inossidabile (che significa inossidabile in polacco, e questo è un abuso, perché tutto l'acciaio arrugginirà).

Quali segni cercare?

Le lattine o i tini più popolari e di buona qualità saranno realizzati in acciaio con la designazione 18/10, 18/8, meno spesso 18/0. Questi due numeri rappresentano sempre l'aggiunta di cromo e nichel in percentuale. Il cromo è responsabile della protezione contro gli effetti degli acidi, e il nichel aggiunge durezza e ritarda la ruggine, tuttavia, è uno degli allergeni metallici più conosciuti. La quantità minima di cromo negli acciai inossidabili è 16,5%, ma è una lega usata raramente. Maggiore è l'aggiunta di cromo (e può arrivare fino a 1/5), più resistente è l'acciaio.

Questo è il modello di marcatura più semplice, tuttavia, ce ne sono ancora altri che spesso si possono trovare: AISI 304, cioè acciaio inossidabile standard, il più usato. È un acciaio di buona qualità, che si usa praticamente ovunque, dove l'ambiente non è eccessivamente acido, per esempio nell'industria alimentare. L'acciaio AISI è simile al precedente 321 e diversi tipi di AISI 316, ma questi ultimi sono invece destinati alla produzione di articoli esposti a sostanze chimiche aggressive e ad alte temperature, quindi come materiale per la costruzione di botti, fusti ecc.. sono un po' come un cannone a mosca, ma ci sono casi isolati del loro uso. L'aggiunta di titanio contrassegnato con le lettere Ti o T in diversi tipi di simboli non è richiesta - riduce il rischio di formazione di carburi, che in condizioni domestiche standard è ancora sottile.

Sommario

Ogni produttore utilizzerà i contrassegni sui propri prodotti, qualunque cosa ritenga opportuno, tuttavia, purtroppo la maggior parte di essi sono completamente inutili are, perché non possono essere correlati a nessuno standard noto. io spero, che il breve cheat sheet sulla metallurgia e la tecnologia dei materiali presentato in questo articolo fa luce sulla questione e la prossima scelta di una siviera in acciaio sarà dettata dai suoi reali vantaggi, e non l'efficacia degli sforzi di marketing.