Quale distillato scegliere per la tintura

Quale distillato scegliere per la tintura

Come già sappiamo, il buon alcol è uno degli ingredienti base di qualsiasi tintura, un ingrediente che può avere un enorme impatto sul gusto della nostra tintura fatta in casa. Nei paesi in cui la distillazione domestica di alcol è pienamente conforme alle leggi in vigore, puoi scegliere tra diverse tipologie di distillati: zuccheri, fiocchi di frutta, cereali. Ognuno di questi distillati è diverso, ha altri vantaggi e svantaggi. I principali vantaggi dei distillati in generale sono il prezzo e la qualità. Il prezzo per produrre un distillato in casa è molto più basso rispetto all'acquisto di alcolici o vodka in un negozio, e la qualità è spesso incomparabilmente migliore dei prodotti del negozio.

Vorrei anche fare un appello qui, quella: Il distillato non è lo stesso di Moonshine! Strano? Beh no. Viaggiare in tutto il mondo e incontrare persone diverse sulla loro strada (persone più o meno associate alla produzione di alcol), visitando piccole distillerie familiari in Austria, bere distillati regionali in Germania - ho imparato, quelle parole distillato e chiaro di luna significano qualcos'altro! Moonshine è un prodotto fatto in fretta, non prestando attenzione alla qualità degli ingredienti utilizzati, spesso prodotto su fotocamere di bassa qualità. Tale alcol è spesso di scarsa qualità, con un cattivo sapore e un odore puzzolente. Il distillato è un prodotto fatto con il cuore. Seguendo tutte le regole dell'arte della distillazione, utilizzando materie prime di altissima qualità, buon lievito di distillazione e apparato di distillazione di alta qualità. Questi possono essere distillati di frutta di alta qualità e vodka di cereali deliziose e dal gusto delicato delicate, dopodiché non avrai più mal di testa il giorno dopo.

Preparando il distillato per la tintura, come nel caso dello spirito per la tintura, dobbiamo ottenere il suo potere proprio 60-70%. Ne ho scritto di più nell'articolo: Quale alcol per la tintura.

Uno dei distillati più apprezzati è lo zucchero

Cukrówka è un nome colloquiale per un ambiente che include acqua e zucchero. Lo zucchero viene sciolto nella giusta quantità di acqua e quindi viene aggiunto il lievito di distillazione appropriato, ad es.: Lievito di distillazione COOBRA o lievito di distillazione SpiritFerm. Dopo che tale impostazione è stata fermentata, viene distillata, il risultato è alcol puro con una forza di 80 per pareggiare 95% (la forza del distillato ottenuto dipende dall'apparato di distillazione a disposizione). Tale alcol è anche comunemente chiamato zucchero. Il vantaggio degli zuccheri è il loro prezzo bassissimo (in gran parte dipendente dai prezzi dello zucchero), alta velocità di produzione in media da 2 fare 8 giorni dal momento dell'atteggiamento verso la ricezione di alcol, gusto neutro.

Uno dei migliori distillati è il brandy

Winiak è colloquiale, nome autoctono del distillato formatosi dopo aver distillato l'allegagione fruttata. Possiamo usare qualsiasi tipo di frutta che ci si addice per un brandy. Dovresti anche procurarti il ​​lievito di frutta appropriato. I frutti da cui distilleremo il brandy (distillato di frutta) dovrebbe essere di buona qualità: maturo, gustoso, aromatico. Schiacciare la frutta e, dopo aver aggiunto lo sciroppo di zucchero, farla fermentare con lievito speciale per la fermentazione delle allegaglie, ad es.: SpiritFerm Turbo Fruit. Dopo che la fermentazione è terminata, distilliamo le impostazioni e otteniamo alcol aromatico. Gli alcoli più famosi al mondo ottenuti in questo modo sono:

  • Calvados - distillato di mele
  • Śliwowice - distillati ottenuti da prugne
  • Brandy, Grappa, Koniaki, Metaxa - distillati ottenuti da uve o vinacce dopo la fermentazione del vino

Il vantaggio di questi distillati è il loro gusto delizioso, che influenzerà notevolmente la composizione della tintura, lo completerà perfettamente aggiungendo ad es.: distillato di prugne per tintura di prugne o distillato di ciliegie per tintura di ciliegie. Comunque ci devi pensare, se non vale la pena conservare il distillato ottenuto, invecchiare su scaglie di quercia e ottenere un meraviglioso brandy (Cognac polacco fatto in casa).

Vodka di grano di qualità

I distillati di cereali sono prodotti ottenuti dalla distillazione del mosto di cereali. Cereali adeguatamente preparati, malti o altri prodotti amidacei (mais, Patata, riso, eccetera..), subisce il mashing, cioè il processo di trasformazione dell'amido non fermentato in zuccheri semplici ben fermentanti. Quindi, dopo aver aggiunto al mosto le specie appropriate di lievito di distillatore, avviene la fermentazione. Ecco come si ottiene la vodka ai cereali, che spesso è molto meglio di molte vodka sullo scaffale del negozio. Per distillati di cereali di qualità e gustosi, la cui produzione richiede tempo e manodopera, dovresti anche considerare se vale la pena conservarli e gustarli dopo il periodo di stagionatura.

Questo articolo è stato trovato su Ricerca Google, incluso. attraverso le seguenti frasi chiave:

  • alcool per tinture
  • quale spirito per la tintura
  • tintura luglio
  • quale lievito per allegamenti
  • tinture di vinacce di frutta
  • impostare lo spirito
  • brandy della casa