więconka Traditional tradizionale

więconka Traditional tradizionale

Prima che arrivi la festa della Resurrezione, tradizionalmente nelle case cattoliche polacche, fin dal mattino del sabato di Pasqua, si prepara. Anche il giorno che precede la festa più grande per i cristiani, ogni famiglia va in chiesa per benedire i cibi, da consumare alla colazione di Pasqua al tavolo comune. Questi piatti non sono solo di sapore, ma anche la dimensione spirituale data loro grazie al simbolismo di ogni elemento del cesto pasquale. L'usanza di benedire i piatti il ​​Sabato Santo è diffusa in quasi tutta la Polonia.

La Pasqua święconka può essere variata, ma certamente non può mancare elementi come un agnello (dall'impasto, glassa o cioccolato), uova, pane, burro, carne e salumi, sale, aceto, Rafano. Tutti i cibi hanno significati nascosti. Le uova di Pasqua si preparano solitamente colorate, scritte dipinte o tinte - oltre ai valori ludici, hanno un significato spirituale molto più significativo - simboleggiano una nuova vita, che deve essere rinnovato dopo la Risurrezione. L'agnello stesso è stato trattato fin dall'inizio del cristianesimo come un simbolo di Gesù Cristo stesso, che fu innocentemente condannato a morte in croce, ma dopo tre giorni la conquistò risorgendo. Anche il pane ha un significato simile, che può essere visto come "pane quotidiano", ma anche per simboleggiare la Pasqua o il pane del Signore o l'Eucaristia. sale, Portiamo rafano e aceto in chiesa, per proteggerci dalla corruzione, cioè. per non soccombere alle tentazioni del peccato. I salumi sono simbolo di abbondanza o sostituiscono "l'agnello vivo", che si sacrifica. Tutti questi elementi sono posti in un cesto di vimini e finemente decorati.

La Pasqua święconka dovrebbe essere decorata con cura, elegante ma divertente allo stesso tempo, dopotutto, la Resurrezione è una festa gioiosa. Ecco perché ha preso piede, che mettiamo nel cestino vari tipi di decorazioni, come polli di peluche, coniglietti, uova di Pasqua colorate, nastri, tovaglioli (preferibilmente bianco, ma possono essere in colorati temi pasquali) e decoriamo con rami di bosso o mirto, narcisi, forsizia. Di solito inviamo i bambini con il cestino, perché sono quelli che amano di più le colorate vacanze di Pasqua.