Ridurre l'acidità del vino

Ridurre l'acidità del vino.

La correzione del vino "bagnato" non riguarda solo il peso del mosto; l'aggiunta di acqua aumenta anche la quantità di fluido, riducendo così il contenuto di acido.

Succo di frutta, che non ha bisogno di essere arricchito, ma che mostra un'elevata acidità, si deacidifica con l'aggiunta di carbonato di calcio (CaCO3, può essere acquistato in farmacia). Per ridurre il livello di acidità di 1 g per litro di succo, devono essere esauriti 0,7 g di carbonato di calcio. Volendo ridurre il contenuto acido del succo d'uva con grape 13 g per litro fino al livello 8 g na litro, bisogno 13 – 8 = 5 X 0,7 = 3,5 g CaCO3/io. I frutti con un alto contenuto di acido includono: uva, agrest, mirtillo rosso, lamponi, ribes e mirtilli.